Colori all'Alpe Devero

Ci sono luoghi che richiamano stereotipi cinematografici a cui siamo abituati, ma che spesso rimangono nel nostro immaginario. Boschi di faggi ed aceri che ingialliscono e creano tonalità dorate al tramonto, strade di campagna che sollevano nuvole di…

Colori all'Alpe Devero

Ci sono luoghi che richiamano stereotipi cinematografici a cui siamo abituati, ma che spesso rimangono nel nostro immaginario. Boschi di faggi ed aceri che ingialliscono e creano tonalità dorate al tramonto, strade di campagna che sollevano nuvole di foglie secche al passaggio di pickup solitari; queste sono le immagini del Maine e del Vermont, scampoli di fotografie dell'East Coast americana, dove ci si aspetta di trovarsi improvvisamente di fronte alla costa frastagliata dell'Acadia National Park o sulla punta di Cape Cod.

MDR_5878Lago delle Streghe a fine ottobre.

In realtà a pochi chilometri dalla nostra bella regione di laghi, c'è una zona che regala spettacoli completamente diversi dal punto di vista paesaggistico: il Cervandone  la diga del Lago di Devero  Crampiolo  Rialeil Griesspass  il rifugio 3A subito sotto il ghiacciaio... insomma, la Val Formazza, l'Alpe Devero e l'Alpe Veglia.

Qui troverete un autunno accogliente, caldo nei colori e fresco nell'aria mattutina, il gusto della selvaggina e della polenta in agriturismo, la bellezza di una conca naturale che, al contrario dell'affollatissima estate, regala un week-end di tranquillità.

MDR_6197Lago delle Streghe a fine ottobre.
MDR_5745Lago delle Streghe a fine ottobre.

Nella splendida cornice del sentiero che conduce verso Crampiolo, nelle giornate di fine ottobre i larici brillano come oro: l'inverno non permette di avere fronzoli e così gli aghi ingialliscono prima di cadere, regalando uno spettacolo eccezionale.

MDR_5844Lago delle Streghe a fine ottobre.
MDR_5765Lago delle Streghe a fine ottobre.

Un po' disperato dalla situazione meteorologica di questo inverno, alla fine un week-end quasi soleggiato ha permesso di avere qualche raggio di sole tra le fronde degli alberi.

MDR_5985Lago delle Streghe a fine ottobre.
MDR_6048Lago delle Streghe a fine ottobre.
MDR_6169Lago delle Streghe a fine ottobre.
MDR_5925Lago delle Streghe a fine ottobre.

Come sull'Alpe Veglia, anche qui i laghetti alpini riflettono tonalità calde mischiate con riflessi verdi e blu; il Lago delle Streghe a Crampiolo, bello in ogni stagione, in autunno dà veramente il massimo. Pian piano i colori ambrati di fine ottobre lasceranno spazio ad un castano più intenso fino a spegnersi completamente, la valle sarà pronta per accogliere ancora la neve.

Share: Twitter Facebook Pinterest Tumblr Google+